Blog post

Crostata con pere, melagrana e…tanto amore!

Crostata di grano saraceno con pere  e melagrana.

“In quest’ultimo periodo mi sto appassionando al grano saraceno e la seconda prova è stata una crostata con pere e melagrana. Frutta di stagione e ingredienti di qualità.”

Con questo incipit, qualche giorno fa, ho pubblicato sui social la foto di questo dolce. Come promesso ecco qui la ricetta!

Finalmente iniziano le prime domeniche autunnali e, di solito, è riservato alla domenica pomeriggio il rito del tè accompagnato da un dolce fatto in casa; che siano biscotti, crostate o una soffice torta sta di fatto che, tè caldo e dolci golosità fanno parte del nostro immaginario.

Inoltre la crostata è uno dei miei dolci preferiti ed amo sperimentare impasti diversi per la frolla diversificando e mischiando farine differenti e, modificando il rapporto dei dosaggi, cerco di raggiungere un equilibrio dei sapori ( sarà per questo che ho preso 5 chili  negli ultimi sei mesi?).

Mi diverto anche a sperimentare abbinamenti sempre diversi utilizzando marmellate, frutta e cioccolato per farcirle. Le marmellate le preparo io come la mia strepitosa marmellata di fichi o la gelatina d’uva.

crostata,pere,melagrana e tanto amore!

Crostata con pere  e melagrana Ingredienti:

farina T2 150 gr.

farina di grano saraceno 100 gr.

zucchero integrale di canna 100 gr.

burro a temperatura ambiente 130 gr.

uovo intero 1

1 tuorlo

vaniglia 1 cucchiaino da caffè

Per la farcitura:

Cioccolato fondente q.b.

marmellata di fichi 2 cucchiai

pere decane 2

succo di 1 limone

zucchero di canna q.b.

melagrana 1/2 di un frutto medio

Preparazione:

Prima di tutto unire in una terrina le farine, lo zucchero, la vanillina ed il burro a temperatura ambiente. Impastare, in planetaria o a mano, sino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungere gli altri ingredienti impastare velocemente. Quando l’impasto è omogeneo coprire con la pellicola trasparente o con un tovagliolo di cotone o di lino, e lasciar riposare in frigorifero per 1 ora.

Sbucciare e tagliare,nel senso della lunghezza, a fette spesse 1 cm la frutta, bagnarla con il succo di 1 limone e spolverarla con lo zucchero. Schiccare il quarto di melagrana e mettere i chicchi da parte.

Stendere l’impasto in uno spessore di 3/4 mm. ed adagiarlo in una tortiera da 20/24 cm lasciando un bordo alto 2/3 cm. Sul fondo stendere uniformemente il cioccolato a scaglie, stendere la marmellata facendo attenzione a non muovere le scaglie ,di modo da avere uno strato uniforme di cioccolato a fine cottura, adagiare la frutta.

Infine cuocere in forno a 180° per 20/25 minuti.

Appena pronta lasciare intiepidire, aggiungere i chicchi di melagrana e spolverare di zucchero a velo.

Consigli:

Una volta che ho messo il cioccolato sulla frolla, già predisposta in teglia, metto pochi secondi la base in forno tiepido di modo che il cioccolato si sciolga e lo spatolo sul fondo prima di aggiungere la marmellata.

Quando mancano 5 minuti alla cottura spolverizzo dello zucchero di canna sulla frutta ed inforno con il grill acceso di modo da dare croccantezza alla frutta. In alternativa, una volta che la crostata è pronta, potete usare il cannello.

Come servire:

Finalmente possiamo gustare questo delizioso dolce accompagnato da un tè caldo o da una tisana di melograno.

Possiamo anche servirlo dopo una cena tra amici accompagnato da un liquore come ad esempio il liquore al cardamomo

 

All’inizio vi dicevo che questa è la seconda prova con la farina di grano saraceno, ebbene sì perché la prima è stata la Crostata di frutta con grano saraceno.

In quel caso però non avevo osato mantenendomi su una percentuale di grano saraceno bassissima ma, dopo aver sperimentato, ho trovato il rapporto perfetto che, secondo me, è quello utilizzato per questa ricetta: la crostata con pere e melagrana.

Provate anche voi e ditemi cosa ne pensate.

Bon appétit!

By Rossella Ardizzone

Architetto con la passione per il cibo e la musica, ogni tanto mi diletto a lasciar cadere un po’ di inchiostro su un foglio bianco e qualche colore su una tela.
Il mio sogno oggi?
Diventare una Blogger per passione.
Perché blogger? Perché amo scrivere.
Perché per passione? Perché la passione è il motore della mia vita.

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *