Crostata di frutta con grano saraceno

Blog post

Quando hai voglia di dolce, quando aspetti un amica per il tè puoi scegliere: o andare in pasticceria o aprire il frigorifero per vedere se hai tutti gli ingredienti per un buon dolce fatto in casa come la crostata di frutta con grano saraceno.

Io preferisco sempre la seconda opzione perché più sana e più gratificante…se ami cucinare. Soprattutto perché, cucinare per gli altri, significa prendersi cura di loro ed io amo coccolare i miei amici.

Inoltre in casa ci sono degli ingredienti che non mancano mai, e oggi sono proprio quelli che mi servono per preparare una deliziosa crostata di frutta con grano saraceno.

La pasta frolla è una delle mie preparazioni preferite; la faccio sempre è veloce, buona, fragrante, e puoi usarla per diverse preparazioni: biscotti semplici, biscotti farciti, crostata e crostatine.

Crostata di frutta con grano saraceno.

Ingredienti:

200 gr. di farina T2

50 gr. di farina di grano saraceno

140 gr. di burro a temperatura ambiente

2 tuorli

70 gr. di zucchero integrale di canna

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di vaniglia

scorza di 1 limone grattuggiata

Per la farcitura:

2 pere tagliate a cubetti

2 mele golden tagliate a cubetti

40 gr. di burro

4 cucchiai di malvasia

1/2 limone spremuto

2 cucchiai di marmellata di albicocche.

Preparazione:

Prima di tutto impastate le farine con il burro, in planetaria o a mano, sino ad ottenere un impasto sabbioso. Aggiungete gli altri ingredienti impastate velocemente, quando l’impasto è omogeneo coprite e lasciate riposare in frigorifero per 1 ora.

Sbucciate e tagliate a cubetti la frutta, bagnandola con il succo di mezzo limone. In una padella antiaderente fate sciogliere il burro, aggiungete la frutta insaporire a fuoco vivo, sfumate la malvasia amalgamando bene il tutto ( la frutta non si deve cuocere si deve solo insaporire).

Stendete l’impasto in uno spessore di 3/4 mm. ed adagiatelo in una tortiera da 20/24 cm lasciando un bordo alto 2/3 cm. Sul fondo stendete la marmellata, adagiate la frutta e, con la frolla rimasta decorate a piacere.

Infine cuocete in forno a 180° per 30/35 minuti

Appena pronta lasciate intiepidire e spolverate di zucchero a velo.

Come servire:

Finalmente possiamo gustare questo delizioso dolce accompagnata da un tè caldo. I più golosi, come me, possono abbinare del gelato alla vaniglia.

Bon appétit!

 

You may also like

By Rossella Ardizzone

Architetto con la passione per il cibo e la musica, ogni tanto mi diletto a lasciar cadere un po’ di inchiostro su un foglio bianco e qualche colore su una tela.
Il mio sogno oggi?
Diventare una Blogger per passione.
Perché blogger? Perché amo scrivere.
Perché per passione? Perché la passione è il motore della mia vita.

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *