Blog post

Liquore al cardamomo…un’esperienza da gustare!

Liquore al cardamomo…ne avete mai sentito parlare?

Il cardamomo è una spezia che si ricava da una pianta tropicale l’Elettaria Cardamomum, è una spezia molto usata nella cucina indiana ed asiatica ed è uno degli ingredienti utilizzati nella preparazione del curry

Sembra si tratti della vera “Regina delle spezie” e, come tutte le spezie, oltre ad avere un aroma molto particolare ed intenso, ha delle proprietà benefiche.

Il baccello del cardamomo quando è fresco è di colore verde ed i semini , racchiusi al suo interno, sono neri; la spezia vera e propria sono i semini che tendono a perdere subito l’aroma, per questo vi consiglio di aprire il baccello per estrarli solo nel momento in cui dovete usarli e non prima.

Il cardamomo fa parte delle famigli delle Zingiberaceae la stessa famiglia dello zenzero altra spezia che amo ma che, al contrario del cardamomo, conosco ed utilizzo da tantissimi anni per le mie preparazioni tra cui la composta di pere e zenzero ( di seguito il link con la ricetta): https://nondisolocibo.it/composte/composta-pere/ .

liquore al cardamomo-baccelli di cardamomoIl cardamomo, nonostante io sia sempre stata un’amante delle spezie e ne faccia largo uso, mi era totalmente sconosciuto sino a quando, durante un’estate trascorsa dai miei genitori a Filicudi, mia madre una sera dopo cena non ha portato a tavola, tra i tanti, anche il liquore al cardamomo.

E così in questi giorni di vacanza, immersa nell’atmosfera eoliana, ho pensato di prepararlo in modo da condividerlo con voi e deliziare i miei commensali.

Assaporare e gustare questo liquore è stata un esperienza che ha rapito il mio palato ed inebriato le mie membra; è stato così che mi sono incuriosita ed ho scoperto che il Cardamomo, il cui baccello è uno scrigno che racchiude tanti semini, si può usare anche per aromatizzare il caffè e il tè nero ma non solo.

 

Non appena avvicinate il bicchiere alle labbra un leggero pizzicore le fa dischiudere per accogliere il liquido dalla consistenza morbida che inebria l’olfatto ed accarezza il palato.

La ricetta del liquore al cardamomo di mia madre è diversa dalle altre ma, vi assicuro, che è davvero eccezionale.

Per altre curiosità su questa spezia vi rimando ad un articolo molto dettagliato pubblicato sul sito “Il giornale del cibo” al seguente link https://www.ilgiornaledelcibo.it/cardamomo-proprieta/

Ingredienti

Alcool puro gradazione 95°  1 Litro

40 gr. di cardamomo

600 gr. di zucchero

1 Litro e 200 ml di acqua

Procedimento

Pestate le bacche nel mortaio, mi raccomando devono solo aprirsi per far fuoriuscire i semini.
In un barattolo di vetro capiente versate l’alcool ed aggiungete il cardamomo precedentemente pestato.
Lasciate in infusione per un mese in un luogo asciutto e al buio, rigirandolo ogni 8 giorni.
Allo scadere del periodo preparate uno sciroppo facendo sciogliere, a fuoco medio, nell’acqua lo zucchero finchè quest’ultimo non sia completamente sciolto.
Lasciate raffreddare lo sciroppo ottenuto e unitelo all’alcool, che nel frattempo avrete filtrato utilizzando un colino a maglia molto fine poggiato su un imbuto ( potete utilizzare anche una garza di lino adagiata sull’imbuto).
Mescolate con un cucchiaio ed imbottigliate.
Potete usare qualsiasi bottiglia purchè di vetro.

Come servire

A seconda del vostro gusto, potete servire il liquore al cardamomo a temperatura ambiente o leggermente rinfrescato in frigorifero.

Si abbina a dei biscotti secchi al sesamo, dolci di mandorla ed a tante altre leccornie di cui troverete presto qui le ricette.

Bon appétit!

 

By Rossella Ardizzone

Architetto con la passione per il cibo e la musica, ogni tanto mi diletto a lasciar cadere un po’ di inchiostro su un foglio bianco e qualche colore su una tela.
Il mio sogno oggi?
Diventare una Blogger per passione.
Perché blogger? Perché amo scrivere.
Perché per passione? Perché la passione è il motore della mia vita.

Previous Post

Next Post

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *